Contattaci

Mascherine per denti fanno male
Un leggero fastidio un grande risultato

Orsini Medical Srl

Negli ultimi anni, le mascherine invisibili per i denti hanno guadagnato popolarità come alternativa discreta e conveniente ai tradizionali apparecchi ortodontici metallici.

Questi dispositivi, noti anche come apparecchi ortodontici invisibili o trasparenti, promettono di correggere l'allineamento dei denti in modo quasi invisibile, offrendo un sorriso più bello senza l'ingombro estetico degli apparecchi convenzionali. Tuttavia, dietro a questa rivoluzione nell'ortodonzia emergono domande e preoccupazioni sulla sicurezza e l'efficacia di tali dispositivi. Una delle domande più comuni è se le mascherine invisibili per i denti fanno male o possono causare danni ai denti e alle gengive.
Nel nostro articolo, esamineremo attentamente questa questione,


Come funziona l'apparecchio invisibile?


L'apparecchio invisibile, come suggerisce il nome stesso, è un dispositivo ortodontico che funziona in modo discreto e confortevole, essendo praticamente invisibile agli altri. La sua base è costituita da una serie di mascherine trasparenti.

Il paziente inizia il trattamento indossando la prima mascherina, la quale esercita una leggera pressione sui denti per iniziare il processo di correzione. Ogni mascherina è progettata in modo unico per spostare gradualmente i denti nella posizione desiderata. Solitamente, si indossa ogni mascherina per un periodo di 2 settimane circa, come determinato dall'ortodontista. Una volta completato il periodo di utilizzo di una mascherina, si passa alla successiva, la quale applica una pressione leggermente diversa per continuare il processo di allineamento. Questo ciclo si ripete fino a quando non si raggiunge l'allineamento dentale desiderato.

L'apparecchio invisibile è particolarmente efficace per una serie di condizioni ortodontiche, come il morso aperto, il morso profondo, il morso incrociato, l'affollamento dentale e il diastema. Ogni mascherina, nel corso del trattamento, corregge gradualmente la posizione dei denti, contribuendo a migliorare la salute dentale e l'estetica del sorriso.

Rispetto agli apparecchi tradizionali, l'apparecchio invisibile offre diversi vantaggi, tra cui la comodità, la discrezione e la rimovibilità. Tuttavia, è importante seguire attentamente le indicazioni dell'ortodontista e indossare le mascherine per il periodo prescritto per ottenere i migliori risultati nel minor tempo possibile.

Le mascherine per denti fanno male?


Le mascherine trasparenti utilizzate nell'apparecchio invisibile sono progettate per essere confortevoli da indossare, ma è comunque possibile provare un certo disagio durante i primi giorni di utilizzo. Questo è normale poiché le mascherine applicano una leggera pressione sui denti per spostarli gradualmente nella posizione desiderata.

Alcune persone potrebbero avvertire sensibilità ai denti o lievi dolori durante l'adattamento alle mascherine, specialmente quando si passa a una nuova mascherina che applica una pressione leggermente diversa. Tuttavia, questo disagio tende a diminuire nel tempo man mano che ci si abitua alle mascherine e che i denti si adattano alla nuova posizione.

In generale, il fastidio associato all'apparecchio invisibile è solitamente lieve e temporaneo. Molte persone trovano che sia più tollerabile rispetto all'indossare apparecchi tradizionali, poiché le mascherine sono più sottili e non causano sfregamenti o irritazioni come i fili metallici.
È importante comunicare con il proprio ortodontista se si avvertono fastidi persistenti o eccessivi durante l'uso delle mascherine. L'ortodontista può apportare eventuali regolazioni al trattamento per migliorare il comfort e garantire che il processo di allineamento dei denti proceda nel modo migliore possibile.

Come prevenire il fastidio provocato dalle mascherine trasparenti?


Per prevenire il fastidio causato dall'apparecchio trasparente, è importante seguire attentamente le indicazioni fornite dal dentista e adottare alcune precauzioni durante il trattamento.

Innanzitutto, è fondamentale indossare l'apparecchio per il periodo di tempo consigliato dal dentista, che solitamente è di almeno 22 ore al giorno. Questo permette ai denti di abituarsi gradualmente alla pressione esercitata dalle mascherine e contribuisce al successo del trattamento. Inoltre, indossare regolarmente l'apparecchio consente di ridurre al minimo il disagio associato e di prevenire eventuali fastidi.

Un altro suggerimento utile è evitare cibi duri o croccanti che potrebbero aumentare la sensibilità dei denti durante il trattamento. Poiché i denti sono soggetti a una maggiore pressione a causa degli allineatori, masticare cibi particolarmente duri

potrebbe causare dolore o fastidio. Preferire cibi morbidi o tagliati in pezzi più piccoli può contribuire a ridurre il disagio durante l'uso dell'apparecchio.
Seguire una corretta igiene orale durante il trattamento è anche importante per prevenire fastidi o irritazioni. Spazzolare e sciacquare accuratamente i denti dopo ogni pasto e prima di rimettere l'apparecchio può aiutare a mantenere la bocca pulita e ridurre il rischio di infiammazioni o irritazioni.

Cosa dicono i nostri clienti

Vuoi un preventivo o informazioni ?

Siamo a tua disposizione per ogni chiarimento o supporto, puoi chiamarci telefonicamente o contattarci tramite whatsapp cliccando i bottoni

+390652833951 WhatsApp

oppure inviarci la tua richiesta compilando il modulo con i tuoi dati

Riempi il modulo per inviarci una mail

     


Formula di acquisizione del consenso dell'interessato
Informativa Privacy Modulo ex art. 13 Reg. (UE) 2016/679
Informativa Privacy Newsletter ex art. 13 Reg. (UE) 2016/679
L'interessato acquisite le informazioni dal Titolare, presta il consenso per le finalità sotto riportate.

I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.