Contattaci

Demineralizzazione denti
Cause e cure possibili

Orsini Medical Srl

La demineralizzazione dei denti è un processo in cui i minerali, come il calcio e il fosfato, vengono gradualmente persi dalla superficie dello smalto dentale, portando alla perdita di struttura e alla formazione di carie. Questo processo è il risultato dell'azione di batteri presenti nella placca dentale che metabolizzano gli zuccheri e producono acidi, che possono attaccare lo smalto.

Quali possono essere alcune cause della demineralizzazione dei denti?


L'assunzione eccessiva di zuccheri, specialmente zuccheri fermentabili come quelli presenti in cibi dolci e bevande gassate, fornisce nutrimento ai batteri che producono acidi dannosi per lo smalto.

Lavorare in ambienti acidi o essere esposti a sostanze chimiche acide, come quelle utilizzate in alcune professioni industriali, può portare all'erosione dello smalto dentale.
Bere acqua con un basso pH, chiamata "acqua acida", può erodere lo smalto dei denti nel tempo.

Trattamenti dentali aggressivi o scorretti possono danneggiare lo smalto dentale e renderli suscettibili alla demineralizzazione.

L'assunzione eccessiva di vitamina C sotto forma di integratori può aumentare l'acidità nella bocca e contribuire alla demineralizzazione.

Alcuni farmaci possono avere un effetto acido sulla bocca, contribuendo all'erosione dello smalto.

Il bruxismo è il digrignamento o lo sfregamento dei denti durante la notte. Questo può portare all'usura dello smalto dentale e nel tempo, alla demineralizzazione.

La mancanza di una corretta igiene orale, come spazzolatura e uso del filo interdentale regolari, può favorire l'accumulo di placca batterica, che può portare all'attacco dello smalto.

Il reflusso gastroesofageo porta acidi dello stomaco nell'esofago, e in alcuni casi può raggiungere anche la bocca, causando l'erosione dello smalto dentale.

I pazienti con bulimia che provocano il vomito regolarmente possono esporre i denti all'acidità dello stomaco, contribuendo alla demineralizzazione.

La saliva svolge un ruolo importante nella neutralizzazione degli acidi e nella remineralizzazione dello smalto. Una bassa produzione di saliva come in alcune malattie e condizioni mediche, come la sindrome della bocca secca (xerostomia) può portare con maggiore facilità alla demineralizzazione dei denti.

Cosa bisogna fare per salvaguardare i propri denti?


Per prevenire la demineralizzazione dei denti è fondamentale una corretta igiene dentale, che include la spazzolatura dei denti almeno due volte al giorno, l'uso del filo interdentale e l'uso di collutori antibatterici, che contribuiscono a ridurre l'accumulo di placca batterica e prevenire la demineralizzazione.

Limitare l'assunzione di zuccheri raffinati e cibi ricchi di amidi può aiutare a ridurre il rischio di demineralizzazione. Inoltre, aumentare il consumo di cibi ricchi di calcio e fosforo può favorire la remineralizzazione. Il fluoruro è un minerale che aiuta a rinforzare lo smalto dentale e a prevenire la demineralizzazione. Può essere presente in dentifrici, collutori e trattamenti professionali.

Il procedimento della sigillatura in cui uno strato protettivo viene applicato sui solchi dei denti posteriori è un altro strumento per prevenire l'accumulo di placca e la demineralizzazione.
Trattamenti professionali: Nei casi più gravi, il dentista potrebbe raccomandare trattamenti come l'applicazione di gel remineralizzanti o l'utilizzo di resine composite per riparare i denti danneggiati.

È importante sottolineare che la prevenzione è fondamentale per evitare la demineralizzazione dei denti. assumere una buona igiene orale, adottare una dieta equilibrata e sottoporsi a controlli regolari dal dentista possono contribuire in modo significativo alla salute dei denti e alla prevenzione della demineralizzazione.

Cosa dicono i nostri clienti

Vuoi un preventivo o informazioni ?

Siamo a tua disposizione per ogni chiarimento o supporto, puoi chiamarci telefonicamente o contattarci tramite whatsapp cliccando i bottoni

+390652833951 WhatsApp

oppure inviarci la tua richiesta compilando il modulo con i tuoi dati

Riempi il modulo per inviarci una mail

     


Formula di acquisizione del consenso dell'interessato
Informativa Privacy Modulo ex art. 13 Reg. (UE) 2016/679
Informativa Privacy Newsletter ex art. 13 Reg. (UE) 2016/679
L'interessato acquisite le informazioni dal Titolare, presta il consenso per le finalità sotto riportate.

I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.