COSA SONO GLI IMPIANTI DENTALI?

 

Gli impianti dentali sono utilizzati per la riabilitazione della dentatura. La procedura consiste nell’inserimento di viti in titanio (dette appunto “impianti”) nell’osso mandibolare e/o mascellare, quando il paziente si trova ad aver perso uno o più elementi dentari.

Oggi, i grandi passi avanti fatti nel campo dell’implantologia dentale moderna, consentono di ridare, in tempi rapidi e senza dolore, funzionalità alla bocca e bellezza ai sorrisi penalizzati dalla mancanza di denti.

Nel nostro studio c’è  grande attenzione ai dettagli: in un processo così delicato siamo, infatti, in grado di ripristinare non soltanto i denti che mancano, ma anche il tessuto duro e la gengiva andata perduta.

La perdita dei denti naturali è sempre stato un evento invalidante, sia per la funzionalità che per l’estetica della bocca. Grazie all’implantologia oggi siamo in grado di garantire una stabilità primaria e quindi una nuova e confortevole masticazione.

Il risultato finale sarà quindi una completa riabilitazione naturale che garantirà al paziente uno stato di benessere funzionale ed estetico.

COSA C’E’ DA SAPERE SUGLI IMPIANTI DENTALI?

Nonostante la grande diffusione di questa tecnica e la spinta pubblicitaria che molti centri odontoiatrici esercitano, l’implantologia rientra in una branca chirurgica e come tale deve possedere degli standard elevati clinici e professionali.

 

CHI PUÒ SOTTOPORSI AD UN INTERVENTO DI IMPLANTOLOGIA?

Tutti i pazienti che destano in buono stato di salute posso sottoporsi ad intervento di implantologia, indipendentemente dall’età anagrafica. Sono poche le controindicazioni assolute che impediscono al paziente di sottoporsi a tale trattamento. Il più delle volte si tratta di controindicazioni come:

Controindicazioni Assolute:

  • Storie oncologiche pregresse (entro i 5 anni);
  • Grossi squilibri metabolici;
  • Alcune patologie autoimmunitarie.

Controindicazioni Relative:

  • Diabete;
  • Scompensi cardiaci e metabolici;
  • Parodontiti.

Nota bene: Nel caso in cui un paziente rientrasse nel quadro clinico delle controindicazioni relative, dovranno esserne attentamente valutati i parametri, prima di procedere al trattamento di implantologia.

DOPO QUANTO TEMPO POSSIAMO INSERIRE LA CORONA DEFINITIVA SULL’IMPIANTO?

I tempi di osteointegrazione di un impianto variano da 2/3 mesi a seconda della tecnica di inserimento utilizzata.

PERCHè IL TUO RISULTATO SARA’ UNA CERTEZZA?

  • Professionalità e competenza del piano di cura da parte del medico
  • Chirurgo esperto ed aggiornato
  • Impianto e componentistica certificata di elevata qualità
  • Metodicità nello stabilire piani di controllo per il paziente

ESEMPI DI RIABILITAZIONE CON IMPIANTI

MANCANZA DENTE SINGOLO

MANCANZA DI PIU’ DENTI

TECNICA ALL-ON-4

pagamenti agevolati in comode rate mensili

Possibilità di finanziamento senza busta paga fino a € 5.000,00 e a Tasso ZERO fino a 24 mesi 

  • Zero costi aggiuntivi
  • Paghi poco alla volta
  • Non è un finanziamento
  • Non serve la busta paga
  • Esito immediato

Chiamaci per prendere un appuntamento

Contattaci per prendere un appuntamento

Implantologia tradizionale

 (o a carico differito)

L’implantologia a carico differito tradizionale permette di tornare ad avere denti fissi, su una o su entrambe le arcate, in due fasi distinte.
Il periodo d’osteointegrazione, che può variare da 2 a 4 mesi, serve ad evitare che ci sia un rigetto dell’impianto.

Benefici:

  • Impianti a carico differito a prezzi convenienti
  • Odontoiatra esperto con esperienza trentennale
  • Laboratori altamente tecnologici e materiali di alta qualità
  • Possibilità di tornare a sorridere e masticare in breve tempo, evitando il “rigetto” dell’impianto 

Implantologia a carico immediato

Vuoi una bocca nuova in una sola giornata? L’innovazione è dalla tua parte.

LE FASI DELL’INTERVENTO

Un’unica giornata per avere una bocca completamente nuova con denti fissi, grazie all’implantologia a carico immediato!

Nonostante la tecnica a carico immediato venga considerata da Medici e Pazienti una tecnica affidabile, per praticarla è necessario che vi sia una forte stabilità dell’impianto fin dal suo inserimento. In alcuni casi in cui questo non può avvenire (innesti ossei, impianti post estrattivi, osso di scarsa qualità), è necessario praticare un impianto a carico differito tradizionale. Ciò vuol dire che solo dopo alcuni mesi, raggiunta la osteointegrazione e minimizzati i rischi di rigetto, il Medico Dentista applicherà all’impianto il perno e la corona.

  • Il medico odontoiatra apre un lembo gengivale
  • Inserimento di un impianto tradizionale in titanio
  • Chiusura della gengiva con punti di sutura
  • Montatura del pilastro e ancoraggio della corona
  • Ad avvenuta osteointegrazione il professionista inserirà la protesi dentale

I continui passi avanti compiuti dalla medicina odontoiatrica hanno ridotto sensibilmente il periodo di tempo durante cui il Paziente deve utilizzare una protesi mobile, arrivando all’inserimento dell’impianto differito anche in 2 mesi. Un aspetto che rende l’implantologia tradizionale ancora più vantaggiosa e sicura.

IMPLANTOLOGIA ALL-ON-6

Si chiama All-on-six la tecnica implantologica che prevede l’inserimento di 6 impianti e il posizionamento di una protesi dentale fissa di 10/12 elementi per ogni arcata.

Il protocollo chirurgico è studiato espressamente per i pazienti edentuli o che presentano una situazione dentale con pochi elementi estremamente compromessi che dovranno essere rimossi.

Si tratta di una soluzione a lungo termine che consente di ancorare la protesi in modo stabile e resistente con ottimi risultati estetici.

  • Qualità: i prodotti rispettando elevati standard qualitativi
  • Comfort: un trattamento più semplice, con una guarigione più rapida
  • Risparmio: tempi ridotti e solo 6 impianti dentali
  • Garanzia: protocollo originale con impianti garantiti a vita

un approccio gnatologico

Questa situazione fa si che la dimensione masticatoria sia spesso compromessa e che ci sia la necessità di intraprendere, oltre ad una una riabilitazione estetica, anche una riabilitazione funzionale.

Per questo nel nostro Studio il paziente viene seguito sia dal medico implantologo che dallo specialista in gnatologia, che si preoccupa di studiare il rapporto di funzionamento tra mandibola e cranio, nonché di prevenire alcuni disturbi legati alla zona cranio-mandibolare (ATM) come cefalee, acufeni o problemi posturali. 
Il fine di questa tecnica, così come noi la approcciamo, è certamente quello di eseguire denti fissi, ma ambire anche ad una protesi gnatologicamente ben eseguita. Questo viene effettuato attraverso metodologie specifiche e macchinari come elettromiografia, condilo grafia, etc.

pagamenti agevolati in comode rate mensili

Possibilità di finanziamento senza busta paga fino a € 5.000,00 e a Tasso ZERO fino a 24 mesi 

  • Zero costi aggiuntivi
  • Paghi poco alla volta
  • Non è un finanziamento
  • Non serve la busta paga
  • Esito immediato

Chiamaci per prendere un appuntamento

Contattaci per prendere un appuntamento

Lo sapevi che le nuove tecnologie velocizzano e rendono più sicuri i tuoi trattamenti?

Grazie all’implantologia computer guidata (o assistita) è possibile simulare al computer l’intervento di inserimento degli impianti. Si può ottenere così, un’elaborazione virtuale della zona dove saranno inseriti gli impianti e determinare la loro posizione e inclinazione. Questa tecnica permette anche di velocizzare e rendere più sicure e precise sia le diagnosi che i trattamenti implantologici.

 

Con l’implantologia computer giudata non avrai più FESTIDI e I tempi saranno estremamente rapidi.

IL COMPUTER SIMULA L’INTERVENTO

Mediante il computer che simula l’intervento viene realizzato un modello della bocca del paziente, in cui sono già presenti gli impianti nella loro esatta posizione.

La precisione della metodica è tale che permette di realizzare in anticipo le protesi dentali che dovranno essere inserite sopra gli impianti. 

COME SI REALIZZA L’INTERVENTO?

Il paziente viene in studio, dove gli viene posizionata la “guida chirurgica” in bocca e si preparano i siti dove subito inseriamo gli impianti.

La guida rende l’intervento così rapido e senza imprevisti, che possiamo inserire gli impianti direttamente dalla gengiva, senza ulteriori incisioni e punti di sutura. Il paziente, quindi, avrà pochissimi fastidi dopo l’intervento.

Dopo aver posizionato gli impianti, vengono inserite le protesi con i denti fissi. Con questa procedura il paziente entra in studio senza denti e si sottopone ad un intervento rapido e indolore, dove vengono inseriti i denti nuovi definitivi.

pagamenti agevolati in comode rate mensili

Possibilità di finanziamento senza busta paga fino a € 5.000,00 e a Tasso ZERO fino a 24 mesi 

  • Zero costi aggiuntivi
  • Paghi poco alla volta
  • Non è un finanziamento
  • Non serve la busta paga
  • Esito immediato

Chiamaci per prendere un appuntamento

Prenota qui il tuo appuntamento