IGIENE ORALE E ABLAZIONE DEL TARTARO

L’ablazione del tartaro è un trattamento effettuato dal professionista in igiene orale. É una metodica indolore, utilizzata per mantenere in buona salute la nostra bocca.

 

COME VIENE ESEGUITA?

L’ablazione del tartaro si effettua con uno strumento ultrasonico ad acqua, il quale vibrando (fino a 20.000 vibrazioni al minuto) rimuove dal bordo gengivale e dallo smalto dentale i depositi batterici accumulati nel tempo.

PERCHÉ DEVE ESSERE EFFETTUATA L’ABLAZIONE DEL TARTARO?

Questa tecnica permette di ottenere i seguenti benefici:

  • Elimina l’infiammazione gengivale;
  • Previene la formazione di carie;
  • Previene patologie parodontali come la gengivite e parodontite;
  • Previene il riassorbimento dell’osso alveolare (fondamentale in caso di ricorso all’implantologia);
  • Rimuove le antiestetiche macchie di nicotina e caffè che possono formarsi sui denti;
  • È un rimedio contro l’alitosi.

Nota Bene: La seduta di igiene è anche un’ importante momento di diagnosi per il paziente che spesso ignora la formazione di processi cariosi o parodontali, causa di affezioni che, se non prontamente diagnosticate, possono scadere in problematiche più complesse da gestire.

OGNI QUANTO SI DEVE EFFETTUARE L’ABLAZIONE DEL TARTARO?

Per rispondere a questa domanda bisogna considerare la velocità di formazione della placca dentale. I batteri del cavo orale trasformando gli zuccheri presenti nel cavo orale danno luogo alla formazione della placca dentale che è una sostanza di consistenza molle nelle prime fasi e soprattutto ricca di tossine che sono sostanze infiammatorie capaci di provocare danni gengivali nonchè riassorbimenti ossei. La placca dentale si forma sulla superficie dei denti nell’ arco delle 24 ore. Ecco perché è importante spazzolarsi i denti almeno 2 volte al giorno. Nonostante l’ efficacia dello spazzolamento un certo quantitativo di placca non viene rimossa e calcificando diventerà tartaro.

La comunità scientifica ha codificato una linea guida generale valida come prevenzione odontoiatrica: cioè di effettuare un’ablazione ogni 6 mesi, riservando al professionista la personalizzazione di questo tempo a seconda del caso clinico del paziente.

ISTRUZIONI DI IGIENE ORALE

Si tratta di un’ importante momento di informazione per il paziente, che verrà istruito sui comportamenti più corretti da seguire e consigliato sulla scelta di strumenti di profilassi più adatti e a lui dedicati.
Il fine è quello di rendere il paziente autonomo, nel gestire al meglio il proprio cavo orale.

La Dr.ssa Paola ci spiega i vantaggi del nuovo Sbiancamento dentale “CLICK” per i nostri pazienti.

Prenota qui il tuo appuntamento